Annunci di Lavoro

Preparazione Lenticchie in Umido

Lenticchie in Umido

Come abbiamo ricordato in precedenza, le lenticchie godono di elevate proprietą benefiche essendo detentrici di carboidrati, proteine, fibre, acqua e pochissimi grassi; sul mercato si trovano in scatola, secche o fresche in tutte le loro varietą la cui cottura muta a seconda della consistenza della buccia che le avvolge.

Ottime sono le lenticchie inserite nei risotti, nella pasta, come contorno di carne e come protagoniste di zuppe o piatti in umido. Meglio ancora se le si mangia l'ultimo dell'anno, perchč la tradizione vuole che portino particolare fortuna. Che siano di buon auspicio o meno, consumare un buon piatto di lenticchie fa bene alla salute. Ecco perchč č bene inserirle nella propria dieta.

Tra le tante modalitą con cui mangiarle vi segnaliamo quella delle lenticchie in umido: per quattro persone servono circa duecento grammi di lenticchie, cinquecento di polpa di pomodoro e trenta di pancetta.

Dopo esservi assicurati del loro ammollo per agevolare la preparazione, giunge il momento di scaldare in una padella un po' di olio insieme con una noce di burro. Soffriggete poi della salvia e aggiungetevi cipolla, sedano e pancetta.

Arricchite il tutto con la polma di pomodoro alla quale potete aggiungere un po' di pepe; mettete a cuocere per una decina di minuti. Riprendete le lenticchie e sgocciolatele, infine fate in modo che facciano compagnia alla pentola con il soffritto.

Mescolate il tutto per circa un quarto d'ora e, sincerati della giusta cottura, portatelo su un piatto pronto per essere messo a tavola.

Dove